Montefeltro Vedute Rinascimentali sbarca a Sofia


31 marzo 2014 - Il progetto dei paesaggi di Piero della Francesca e Leonardo Da Vinci si promuove nella capitale della Bulgaria


Montefeltro Vedute Rinascimentali sbarca a Sofia

Tutti pronti a conoscere i paesaggi di Piero della Francesca e Leonardo Da Vinci. A scoprire che esistono davvero e si possono anche visitare nella splendida cornice del Montefeltro.

I più grandi enti italiani e stranieri stanno incontrando i responsabili del progetto 'Montefeltro Vedute Rinascimentali' con lo scopo di ridare luce al “paesaggio invisibile”: restituire cioè al mondo quei paesaggi dipinti dai pittori del Rinascimento che si erano perduti dentro cinque lunghissimi secoli, tra  le insidie  della natura e dell’uomo.

Lo studio di Rosetta Borchia (pittrice e fotografa di paesaggi) e Olivia Nesci (docente di Geomorfologia dell'Università di Urbino sui paesaggi del Montefeltro) è stato presentato nella sala conferenza dell'Università 'San Clemente d'Ocrida' a Sofia. L'evento è stato organizzato in collaborazione con l'istituto Italiano di Cultura a Sofia.

Le due studiose davanti a un gremito pubblico di studiosi, ricercatori e anche curiosi hanno raccontato ogni singola scoperta. Per molti anni  gli storici dell’arte hanno tentato di collocare geograficamente i paesaggi che ispirarono i pittori rinascimentali come Piero della Francesca, Raffaello, Leonardo Da Vinci ed altri. Mentre la gran parte era arrivata alla conclusione che si trattasse di paesaggi immaginari, Rosetta Borchia e Olivia Nesci li hanno ritrovati in spazi reali nascosti tra le colline del MONTEFELTRO.

Canadian online pharmacy

Richiedi informazioni