Leonardo e la Romagna


10 Settembre 2017 - Scopriremo Pennabilli, così cara a Tonino Guerra e osservatorio naturale del paesaggio che fa da sfondo al più famoso dipinto al Mondo: La Gioconda.
Incontreremo dal vivo Pacifica Brandanti, in arte La Gioconda.
Nel pomeriggio visita a Sogliano al Rubicone, piccolo centro della Valle del Rubicone, che ha dedicato al grande ingegnere numerosi progetti d’arte.



Leonardo e la Romagna

Nella prima parte dell’escursione raggiungeremo il borgo di Pennabilli, cittadina di adozione del grande poeta e sceneggiatore Tonino Guerra. Salendo sulla parte più alta di questo splendido paese, e raccontando la sua storia, si raggiungerà il punto di osservazione da cui poter vedere una porzione del paesaggio che fa da sfondo alla Gioconda, di cui verrà narrata e svelata la vera identità.

Incontro con Pacifica Brandanti, in arte La Gioconda.

Nel primo pomeriggio trasferimento a Sogliano al Rubicone e visita della collezione di Arte Povera (collezione Parenti) presso la quale sono custoditi preziosi facsimili dei codici di Leonardo da Vinci; in particolare sarà illustrato il codice “L” oggi presso l’Istituto di Francia a Parigi.

 

Infine trasferimento presso il Parco di San Donato, poco distante, ove sono stati riconosciuti dei grandi totem che recano inciso un disegno di Leonardo che rappresenta l’ingegnoso metodo con cui i pastori comunicavano da vallata a vallata in questo territorio.

Scarica la documentazione allegata


Richiedi informazioni